Stringila forte, stretta al cuore, dille che l’ami e che l’hai sempre amata.

Dille che sempre è stata per te la spalla irremovibile, la più importante certezza della tua vita, la stella polare del tuo percorso che spesso ti smarriva e ti faceva piangere.

Dille che è forte come nessuno mai, dille che ha coraggio da vendere da sempre, da quando è bambina e dille che lo apprezzi, lo hai sempre apprezzato.

Quell’abbraccio forte, come fosse la cosa più preziosa che ci sia al mondo, tremare e sentire una tensione gigantesca nascere dentro te.

Dille che non vuoi mai vederla soffrire o piangere, dille che la vorresti sempre vedere sorridere, che ti mancherà sempre, che anche quando non sei vicina a lei la pensi e vuoi per lei tutto il più bello.

Stringila forte a te, non aver più paura della paura di apparire vero, sganciati dalle mere formalità e lascia che il tuo cuore esprima per te quanto lei sia importante per la tua vita, quanto costituisca la colonna portante di tutto ciò che è stato e che sarà.

Dille che grazie alla sua forza ti sei potuto rinforzare anche tu e diventare una persona migliore. Dille che è la tua fonte di ispirazione, da sempre e che non vorresti mai ferirla.

Accovacciata, all’angolo, tu prendila in braccio, baciala e carezzale il volto.

È il volto di ciò che di più puro esiste al mondo.

Il volto di una madre.

Ipostmoderni

Annunci