..dopo tutto sono innamorato del mio paese. Ne sono innamorato, sono innamorato dei sapori alla quale mi ha abituato, della bellezza della sua natura e il senso d’eterno delle sue città.

Piccolo e violato, quasi indifeso, mi fa tenerezza. Siamo un popolo tanto “indisciplinato” quanto pieno di cuore. La nazione. Le nazioni sono casseforti di una cultura. Non sono astrazioni geopolitiche, le nazioni sono fatte di un carattere, di tradizioni, di un modo a sè di comunicare, un modo di vedere la vita, un modo di intendere la natura.

Noi risiediamo in un suolo che ha visto millenni di storia, di cultura. Ha visto fondersi culture variopinte di tutto il mondo, il mondo come lo si intendeva nella storia, l’europa.

La nostra nazione ha dettato le regole del bello, dell’arte, della cultura classica.

Siamo un paese di gente spontanea, siamo il carattere esplosivo di Benigni, genio e sregolatezza, la cultura di Eco, la compostezza istituzionale di Napolitano, siamo la comicità di Totò, siamo noi, insieme, sorrisi complici e mano sul cuore che arranchiamo e proviamo a cercare un’identità unica.

Ma non ci affanniamo italiani, la nostra identità sta nella molteplicità di identità. Se è vero che mai un calabrese potrà sentirsi affine ad un piemontese, il miracolo della nostra Italia è stato quello di riuscire a far sentire sia un calabrese che un piemontese parte della stessa cosa.

Per quanto la mafia mangi le nostre terre, per quanto l’egoismo economicista del nord minacci l’unità della nazione, rimaniamo un paese unito di cui parliamo con enfasi e orgoglio all’estero e che all’estero tutti invidiano.

Siamo un paese basato su salda storia, manteniamo le ferite del passato e rendiamo ben visibili i nostri limiti.

Ma siamo così, come il mondo ci vede.

Non potrò mai odiare il mio paese. La sua scuola mi ha fatto diventare un uomo. Il semplice vivere in Italia dona ad ognuno di noi un senso di cultura più sviluppato che altrove.

 

La cultura è il futuro del mondo.

Risolleviamoci e viva l’Italia.

 

IPostmoderni

 

Annunci